Tour in bike a Catania

Welcome to Etnino!

     SMARTHphone

     METEO WEEK

     Meteo 4U

     Etnin VIDEO

     SPONSOR




     Search



     A.A.A. ETNA

     Shuttle service

     Sommario
 Home

 Shuttle
 Excursion
· by etnino
· segnala la tua
· invia articolo
 Weekend
 idee vacanza
 contattaci
 invia articolo
 ETNA
 map Etna 3d
 map Etna Sud
· Webcam Etna
· Webcam Eolie
· Vulkan links
 Webmaster
· Fabio Trombino
 Mark-Etning
 intro
 Advertising
 Statistiche

 Collabora
 invia articolo
 contattaci
 segnalaci

 Etnino
 privacy
 ideatore
 gadget
 I° sito in html 95
 WEBCAM
· Palumbo

     SCRIVIMI

     PONTE ETNA
Ponte Etna

Promuovi anche tu la tua Pagina

     STATS ADV

LOGIN ADV


 Trekking medio: Excursion Etna half day

Ulisse in tour

Mount Etna Guided Tour with car / Etna 2.000 m a.s.l. / In the morning

- Available every day.

- English speaking guide.

- € 60 p.p. (adult) - € 30,00 (child) - FREE (1-3 year).

- Pick-up from Catania city (hotel, accomodation, meeting point) included.

- Beginning and finish in Catania city. From 08:30 to 14:00.

Info & Details: - CLICK HERE

BOOKING ONLINE: - CLICK HERE


Postato da Vulcaniano70 il Thursday, 08 November ore 13,11 (28 letture)
(Leggi Tutto... | 2984 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 Trekking medio: Trekking crateri Etna del 2002

Percorsi TrekkingEscursioni cratere 2002

Durata: 4 ore

Difficoltà: facile

Si parte da una zona limitrofa al Rifugio Citelli e, passando per i Crateri dei Monti Sartorius, si prosegue in direzione del rifugio di Monte Baracca.

giunti qui si attraverserà il torrente Quarantore, per arrivare a Piano Provenzana. Salita lungo le piste di sci. Attraversamento della colata e visita dei crateri del 2002. Rientro a Piano Provenzana dopo 4 ore circa di trekking.

One day Etna Excursion by Ulisse !!!

Il supporto logistico per questa proposta di trekking è offerto e riservato solo agli amici iscritti alla community del progetto di promozione e programmazione turistica etnino®.

Se sei interessato a questa o alle altre proposte escursionistiche proposte e/o programmate dal progetto Etnino® invia una richiesta utilizzando il seguente form; inviando l'email accetterai automaticamente l'iscrizione gratuita alla community etnino e potrai ricevere entro 24 ore un link con i programmi escursionistici programmati per quest'anno dal team di etnino

Shuttle service and excursions in Sicily by Ulisse - Invia richiesta

Postato da Vulcaniano70 il Thursday, 27 September ore 16,09 (30 letture)
(Leggi Tutto... | Voto: 0)

 Trekking medio: Pista Altomontana in Mountain bike

Ciclo-matografia©Pista Altomontana partendo dal versante di Etna-Sud

Oltrepassato il cancello d’ingresso del Demanio Forestale, il primo tratto della Pista Altomontana si snoda su una strada asfaltata che attraversa la pineta di Serra la Nave.

Guardando la vetta dell’Etna si notano i crateri sommitali, la Schiena dell’Asino, la Montagnola, Monte Escrivà formatosi nell’eruzione del 2001.

Dopo un paio di kilometri si raggiunge il Giardino Botanico Nuova Gussonea, luogo di studio in cui sono riunite le diverse specie vegetali etnee. Subito dopo l’edicola di San Giovanni Gualberto, patrono del Corpo Forestale, si lascia il tratto asfaltato (che si conclude con un giro ad anello sino al rifugio di pertinenza forestale di Monte Denza), per proseguire sulla pista sterrata (a sinistra subito dopo l’altarino).

Nota: Se sei interessato ad aderire a questo tour in bicicletta puoi mandare un messaggio whatsApp a questo numero +393481342406 indicando la data in cui si intende fare il ciclo-tour ed il numero di partecipanti interessati.


Postato da vulcaniano70 il Thursday, 30 March ore 14,03 (468 letture)
(Leggi Tutto... | 7625 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 Trekking medio: Percorso trekking Acquegrandi

Percorsi TrekkingDall’abitato di Santa Maria delle Grazie, di fronte alla chiesa omonima, si imbocca la strada che conduce in via Madonna dell’Aiuto, svoltando a destra dopo circa 400 m si incontra la Chiesa di Nostra Signora dell’Aiuto.

A lato di questa si diparte il sentiero che inizia tra alti muri a secco e una vegetazione lussureggiante.

Dopo circa 200 metri si giunge allo spiazzo dove è posta una lapide per ricordare il “Compagno Matteo” dove si può osservare una magnifica veduta della “Timpa di don Masi” a nord e un mare dai colori vividi e cangianti.

Il sentiero procede verso il mare in ripida pendenza, attraverso la vegetazione tipica della macchia mediterranea.

La timpa di don Masi è caratterizzata da importanti manifestazioni geologiche, una sorta di cronistoria del vulcano Etna. In queste pareti a strapiombo sul mare, da Acquegrandi fino a Santa Caterina è possibile osservare lave e tufiti basali, prodotti dai centri eruttivi antichissimi.

Il tracciato termina in una suggestiva spiaggia lavica, dove esistono delle sorgenti di acqua dolce, un tempo ampiamente sfruttate dalle popolazioni locali, e testimoniate dalla presenza di una abbondante vegetazione e canneti.

Giunti alla fine del sentiero, prima in incamminarsi verso il ritorno, è possibile fare un bagno ristoratore in uno fra i luoghi più suggestivi della costa ionica. Gli escursionisti più agili potranno percorrere la costa destreggiandosi fra massi ciclopici, frutto del lento smantellamento della scarpata ad opera dei marosi.

In direzione nord, dopo alcune centinaia di metri, è possibile osservare alla base della scarpata particolari affioramenti di tufi giallastri e, più avanti, brecce vulcaniche rossastre entrambe sovrastate dalle spesse colate laviche che costituiscono il costone.

Difficoltà: Medio-alta

Lunghezza a/r: 3 km

Dislivello: 140 m

Tempi di percorrenza: 2 ore

Punti di ristoro: fontanella di acqua, presso la Chiesa di Nostra Signora dell’Aiuto

Postato da vulcaniano70 il Monday, 07 March ore 11,03 (231 letture)
(Leggi Tutto... | 2896 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

 Trekking medio: Sentiero 723 Citelli - Serracozzo

Percorsi Trekking723 Citelli - Serracozzo

Sentiero Mountain Fitness

I Sentieri Mountain Fitness rappresentano un nuovo modo di andare in montagna che permette di utilizzare i sentieri come strumento per la performance e la salute.

Il monitoraggio del percorso correlato alla prestazione di un atleta, fornisce le informazioni che serviranno per verificare lo stato di forma e a comprendere il bilancio fra energia spesa e cibo consumato.

E' utile avere l'idea di quante calorie introduciamo con gli alimenti ma è altresì importante conoscere la quantità di energia (Kcal) che si consuma durante l'attività fisica.

Le ricerche di laboratorio dimostrano che in salita si consumano fino a 10 volte più calorie che camminando in pianura.

Sulla base dei dati relativi al costo energetico, il programma è in grado di elaborare una serie di informazioni utili.

Orologio alla mano, il sentiero diventa così uno strumento per monitorare lo stato di salute, perdere peso e tonificare il cuore - un sano passatempo per restare giovani ed attivi in un ambiente naturale.

Chi invece ha ambizioni agonistiche da atleta ha un riferimento assoluto nel tempo record registrato nei vari passaggi.

Postato da Vulcaniano70 il Wednesday, 02 March ore 12,03 (160 letture)
(Leggi Tutto... | 2087 bytes aggiuntivi | Voto: 0)





Powered by Etnino®

Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta, tutto il resto ® 2006 www.etnino.eu
Puoi prelevare le nostre News dal file backend.php o ultramode.txt
PHP-Nuke è un software libero rilasciato con licenza GNU/GPL.
Versione PHPNuke Donkeys by www.phpnukefordonkeys.com
Webmaster Gennaro Cinquegrana (rino) & Christian Gentile (MisterMAD)
Generazione pagina: 0.14 Secondi